Thursday, March 01, 2007

I bassifondi della mente umana


Luogo: il Museo
Situazione: guida ai Trasporti Navali tenuta da yours truly a una quarta elementare. Modellino del vascello svedese
Wasa

Yours Truly Billie: "Il re di Svezia voleva fare vedere quanto era ricco e potente (era quasi più sborone di Pert n.d.Y.T.B.), e allora fece costruire questo vascello lussuosissimo. Il Wasa doveva rappresentare la sua ricchezza e la sua potenza: era la nave di rappresentanza del re di Svezia"

Bimbo ansimante come Martin dei Simpson: "Ho...ho capito! Questa...nave rappresentava...il re di Svezia...come nell'an...antico Egitto...Isis rappresentava il Fa...Faraone!"

Y.T.B.: "..." (sguardo da bovino trainspotter, due minuti di silenzio, sperando che il Bimbo Ansimante si incenerisca per autocombustione di fronte ai suoi occhi dopo aver sparato sì clamorosa cazzata)

Vi informo che ho cambiato nome. Sul Contratto c'è scritto: "Sir Billie MacGowan MSE, d'ora in poi IL COLLABORATORE A PROGETTO". Vabbè, per oggi ho sparato abbastanza stronzate.
Saluti e baci.
Yours truly
IL COLLABORATORE A PROGETTO

4 comments:

nimue said...

Ma dai, come può un bambino così piccolo sparare una cazzata così articolata?
Sono basita.

pertue said...

beh, è stato fin troppo bravo il piccolo Martin. Io in quarta elementare l'unica cosa che sapevo fare era sornacciarmi il naso con la manica della camicia, non avrei mai saputo ideare un parallelo del genere

Billie MacGowan said...

ma magari si fosse sornacciato il naso con la manica della camicia. se voleva, gli davo anche un po' di manica.

ziapina said...

Ma che gli danno da magnà a sti bimbi...son basita pure io!!!
Ad ogni modo...habemus post!!!