Sunday, January 27, 2008

Verb "to Coventrate"

Rho - ATRC 56-7
Molinello, Rho

Coventrate, in italiano coventrizzare. Radere al suolo come a suo tempo successe a Coventry. E la carichissima Going Back to Coventry dei The Men They Couldn't Hang era la canzone che avevo in mente e nelle orecchie oggi, mentre cercavo di caricarmi per una partita che già sapevo sarebbe stato difficile giocare. Si prospettava una partita alla morte, tirata fino all'ultimo. E invece è stato il match peggiore della storia. E le abbiamo anche prese. E io mi son ritrovato, con il mio numero 17, a rimanere seduto in panchina anche quando oramai perdevamo di 40, mancavano dieci minuti, avevamo un ammonito e un infortunato non sostituito. Una delusione tremenda, e domande che saltano in mente immediatamente: "Perchè convocarmi se neanche in una situazione del genere mi fai entrare in campo?". Aspettative deluse, che come al solito placcano l'umore e fiaccano l'animo. Quando poi uno si sente di starci da una vita in panchina, e non solo nel rugby, ma anche in altri aspetti. E non sa che fare se non guardare l'allenatore con uno sguardo che dice: "There is nothing left to lose. Lasciami entrare in campo, dammi una chance, e dimostrerò che anch'io so giocare, che tutto il culo che mi faccio ad allenamento, e non solo, vale qualcosa". Invece si rimane in panca, a soffrire, fino al fischio finale. Rimangono domande, interrogativi, perchè sospesi. Niente ferite da leccare, ma lo stesso umore, coventrizzato, di quegli attimi.

5 comments:

cosa pensa di allenare? said...

la prossima volta mandalo a bafangule...

manco fosse Sacchi in tuo allenatore... buffone

Orso said...

ok, va bene la delusione, giusta... tuttavia ne sei uscito più forte. E vedrai che ne raccoglierai i frutti...

un abbraccio

;)

Max_am said...

Con la mano dx mi dò due pugni sul cuore e allungo il mio braccio con l'indice e il medio messi a V.
Tieni duro Billie.

robbby said...

never give up my sweet duck...things can only get better..(sperem..:P)

Anonymous said...

arriveranno tempi migliori...non disperare!!
joeDee